27/01/14

sintomi

 




- colite spastica e gastrite cronica
- dolore della spalla sinistra in conseguenza della colite o in solo
- cervicale dolorante
- ipersensibilità della pelle delle mani con conseguente tattilità esasperata o assente
- herpes labiale doppio  triplo multitraccia
- ansia
- difficoltà respiratoria con pieni polmoni
- senso di sonnolenza e di tachicardia
- reiterazione di sbagli relazionali e loop ritmici

sintomi
solo sintomi
polvere da sparo senza armi o cartucce
sintomi che illuminano
parole vigliacche che stentano a ritrovare il sentiero
sogni inespressi
persone a forza dimenticate
lacrime schiacciate dentro uno schiaffo
sintomi
sbucano ovunque
non ti lasceranno addormentare
il dottore assicurò
niente di organico signorina
dimessa dall’ospedale
gocce di qua
pasticche al di là
due volte al giorno prima dei pasti dopo i pasti lontano dai pasti durante i pasti
allora non mangerò più
a questo preferisco gli spasmi
niente droga
rimarrò lucida
vigile dolorante e isterica
andrò piuttosto a dare un’occhiata ai miei sintomi
luci
possibilità
possibilità di capire
possibilità di sapere
di conoscere la propria storia
il corpo mi suggerisce una via più dura
con quelle luci che si accendono sulla schiena
sulle labbra
sulle mani
sulle spalle
nello stomaco

sintomi
come le note che continui a cercare tra i bianchi e i neri
notte e giorno
giorno e notte
quelle note che hanno significato per te
forse soltanto per te
e solo in quell’ordine
l’ordine di quella melodia
e in nessun altro ordine
migliaia di melodie più belle più articolate più giuste
non parlano però della tua
di storia
note di vecchi traumi
di porte sbattute
di schiaffi immeritati o carezze mai arrivate
sintomi che diventano canzoni
canzoni che curano i sintomi
virus che diventano vaccini
vaccini che tamponano la malattia

le note
l’ho già detto in passato
sono sintomi dell’irrisolutezza e dell’inquietudine e come la lava bollente spingono per uscire
ecco che arriva infine l’eruzione
ecco che arriva infine la melodia
e gli odiosi sintomi
solo per un attimo
sembrano andar via







 (roma 26.1.2014)

Nessun commento:

Posta un commento